La prima volta che ho sentito questo brano era appena uscito ed è stato l’algoritmo di Youtube a passarmelo, al termine di un altro video.

Sono bastati pochi secondi per scoprire che dietro questo nome c’era Elena Tonra, voce e chitarra dei Daughter (amore sconfinato NdC).

C’è chi legge Ex:Re come Regarding Ex o X-Ray, ma qualunque sia il significato che Elena Tonra abbia affidato a questo nome, quello che conta è l’esplorazione musicale che lei fa con questo disco.

Se il pensiero iniziale a cui ricondurre questi brani è il trip-hop, qualcosa di simile ai Lamb, non basta questa categoria a contenere la creatività e l’espressività di una artista capace di andare oltre il songwriting realizzato con i Daughter. Ben oltre.

Dei due video tratti da questo primo disco ho scelto “Romance”: un arrangiamento elettronico minimale, una cassa, il rullante che entra nel finale, un synth che riempie tutto il brano e un secondo synth che accenna ad una seconda linea di melodia.

E la voce di Elena. E le sue parole.

Romance is dead and done
And it hits between the eyes on this side
The grass is dead and barren
And it hurts between my thighs on this side

https://genius.com/Ex-re-romance-lyrics